Natura, divertimento, arte e storia

Un viaggio in Brasile è molto più di una vacanza in un paese esotico: un viaggio in questa terra significa lasciarsi contagiare dalla straordinaria gioia di vivere che accompagna la quotidianità del popolo brasiliano. 



 

Una vacanza in Brasile rappresenta una iniezione di puro piacere per chi vuole immergersi in una natura meravigliosa, entrando in contatto con questo favoloso caleidoscopio di emozioni intense: scegliete se lasciarvi stregare dal nord, pigro e festaiolo o dalle città del sud, dinamiche e sempre in movimento o ancora dall’Amazzonia, la foresta pluviale per eccellenza, dove i ritmi sono ancora quelli che la natura detta. Quello che è certo è che solo visitando il Brasile capirete il vero significato della parola “saudade”, una malattia che colpirà anche voi.

Perché andare in Brasile

  • Per le sue spiagge meravigliose, dove regna sempre un’atmosfera animata e divertente. Le più famose spiagge di Rio de Janeiro sono Copacabana e Ipanema, dove è possibile fare sport e rilassarsi tutto l’anno
  • Per il Carnevale, l’evento più sentito da tutti i brasiliani. Tutto si ferma per una settimana e la tristezza viene messa al bando
  • Per scoprire l’Amazzonia, la sua fauna, la sua magia. Risalire il Rio delle Amazzoni in barca è una delle esperienze più emozionanti per qualsiasi viaggiatore
  • Per vivere la musica brasiliana e assistere a spettacoli di capoeira improvvisati: la musica e la danza sono due parti fondamentali della vita del paese
  • Per vedere Brasilia, la città-sogno. Uno degli esperimenti di architettura più ambiziosi di questo secolo
  • Per visitare dal vivo il paese del calcio: dagli stadi ai campi di periferia, non potrete sostenere di aver visto il Brasile se non assistete ad un match calcistico