La Polinesia Francese è una collettività d'oltremare della Repubblica francese composta da un insieme di cinque arcipelaghi con in totale 118 isole di cui 67 abitate - l'arcipelago delle Isole della Società con le Isole del Vento e le Isole Sottovento, l'arcipelago delle Isole Australi, l'arcipelago delle Isole Marchesi, l'arcipelago delle Isole Gambier e l'arcipelago delle Isole Tuamotu, situati nell'Oceano Pacifico meridionale, a circa 6 000 km a est dell'Australia. La collettività include inoltre i vasti spazî marittimi adiacenti. La Polinesia francese è quindi un territorio non autonomo, definizione che fa riferimento all'articolo 73 dello Statuto delle Nazioni Unite.
Guarda il video clicca qui':https://youtu.be/rJUj0cdPGnc


La Polinesia, dove il blu del mare si confonde con il cielo e tutto rispecchia ciò che nell’immaginario collettivo è un paradiso di spiagge immacolate e mare dalle acque cristalline. La regione è un’insieme numeroso di isole, tra le più belle al mondo. Ne fanno parte, tra le più conosciute, le isole Hawaii, le isole Tonga, le isole Cook, le isole della Società, Tahiti, le isole Samoa, l’isola di Pasqua. Le più frequentate, per le sue spiagge, il mare ed il clima, però sono le isole della Polinesia Francese, tra cui si annoverano Moorea, Bora Bora e Tahiti nell’arcipelago delle “isole della Società”.

Nella Polinesia Francese scoprirete isolotti, grandi e piccoli, tra i più svariati: l’isola delle perle, l’isola della vaniglia, l’isola dalla sabbia rosa, l’isola delle balene, l’isola a forma di cuore, oasi di pace e colori infiniti. Prima di partire esplora le innumerevoli isole per trovare quella più adatta ai vostri gusti.

Google Maps
 

Formalità e visti Polinesia francese

Per i cittadini italiani è sufficiente la carta di identità, ma fate attenzione perché in caso di scalo negli Stati Uniti è obbligatorio il passaporto.

Nel caso in cui abbiate il passaporto a lettura ottica rilasciato tra il 2001 e il 2005 (fino al 26 ottobre escluso), non avrete bisogno del visto. Nel caso in cui il passaporto sia più vecchio o più recente, dovrete fare richiesta per un visto di transito presso il consolato americano. I passaporti biometrici (che consentono l'esenzione dal visto) sono ormai disponibili in Italia.

Attenzione: dal 24 maggio 2004 è obbligatorio presentare un documento, passaporto o carta d'identità, per i voli interni in Polinesia.

Religioni

La maggioranza della popolazione è protestante (51%); seguono cattolici (34%), mormoni (3%), sanitos (dissidenti mormoni, 3%) e avventisti (2%).

Moneta

L'unità monetaria è il franco CFP (XPF). Il suo andamento è stabilito in base all'euro secondo una parità fissa: 100 F CFP = 0,83 euro o 1 euro = 120 F CFP. I pagamenti con carta di credito (Visa, American Express, EuroCard/MasterCard) sono accettati negli hotel. Troverete banche nelle isole di Hiva Oa (ad Atuona, aperta dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 11:30 e dalle 13:30 alle 16:00), Nuku Hiva (a Taiohae dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 11:00 e dalle 13:30 alle 16:00) e Ua Pou (ad Hakahau, dal lunedì al giovedì dalle 7:30 alle 11:30 e dalle 13:30 alle 16:00, il venerdì dalle 7:30 alle 14:30). Non ci sono bancomat sulle Isole Marchesi.

Trasporti

Sull'isola di Tahiti i taxi sono rari e abbastanza costosi. Potete noleggiare un'auto all'aeroporto o nelle agenzie dei grandi hotel (calcolate in media 50 euro al giorno). Bisogna avere almeno 21 anni e la patente da oltre un anno. Potete anche scegliere un'escursione in autobus, da prenotare nell'agenzia viaggi del vostro albergo. Soluzione economica e pittoresca, i trucks, autobus dalla carrozzeria in legno dipinto, vi porteranno ovunque a Tahiti. Si trovano nei dintorni del mercato di Papeete e nelle strade parallele, ma potete prenderli anche lungo le strade esterne (biglietto a tariffa unica, circa 1,5 euro per qualsiasi tragitto). Verificate bene le località servite e gli orari di ritorno. A Tahiti i punti chilometrici (PK: OPK per la costa occidentale ed EPK per la costa orientale) indicano la distanza da Papeete.
A Moorea potrete noleggiare un'auto (circa 50 euro al giorno) o uno scooter per la giornata intera o per mezza giornata, all'aeroporto o all'ufficio viaggi del vostro albergo. È molto diffuso anche il noleggio di biciclette.
Su Bora Bora troverete noleggi di auto, di scooter e di biciclette a Vaitape.
Circolare tra le isole.
In aereo: dovete assolutamente prenotare in anticipo i voli tra le varie isole (per soggiorni combinati tra varie isole Air Tahiti propone biglietti "air pass" molto convenienti). Ci sono voli giornalieri ogni 30 minuti da Tahiti a Moorea (7 minuti di tragitto); da 4 a 6 voli al giorno da Tahiti a Bora Bora (circa 45 minuti se il volo è diretto); da 2 a 3 voli al giorno da Moorea a Bora Bora (45 minuti).
In barca: le isole sono collegate da traghetti, catamarani o golette. Si effettuano numerose traversate quotidiane in traghetto da Tahiti a Moorea (dai 20 ai 45 minuti di tragitto).
Un catamarano veloce parte da Tahiti per Bora Bora (7 ore di tragitto).

Salute

Nessuna vaccinazione è d'obbligo, ma è meglio assicurarsi che tutte le vaccinazioni comuni siano state aggiornate. Non dimenticate la protezione solare a schermo totale, il cappello e gli occhiali da sole. L'acqua del rubinetto è potabile.

Elettricità

220 V. Le prese sono identiche a quelle francesi.

Tasse e mance

Ufficialmente la mancia non è obbligatoria nella Polinesia francese. I prezzi indicati nei ristoranti sono netti. Attenzione, una tassa comunale è richiesta sulla sistemazione (hotel). Ammonta a 1,4 euro al giorno e a persona.

 

QUANDO ANDARE IN POLINESIA FRANCESE

I mesi preferibili per un viaggio in Polinesia Francese sono quelli più secchi da maggio a ottobre, questi mesi sono i migliori per gli arcipelaghi della Società e per le Tuamotu, mentre per le isole Marchesi i mesi migliori sono quelli meno piovosi tra settembre e novembre. Nell’arcipelago delle isole Australi piove in ogni mese dell’anno, ma piove un pò meno tra maggio e novembre. Nelle isole Gambier i mesi leggermente meno piovosi sono gennaio, febbraio, maggio, settembre e ottobre.

 


Contattaci e troveremo il tour piu adatto alle tue esigenze.